Integrazioni

Connettere Ronspot con soluzioni esterne per una maggiore efficienza

Barriere per parcheggi

Le integrazioni delle barriere Ronspot si collegano senza problemi ai più diffusi sistema di controllo accessi come ACT365 di Vanderbilt Industries, iPevia di Castel, Equinsa Parking e Vaxtor Technologies. Queste integrazioni offrono una soluzione affidabile per le aziende che desiderano proteggere l’accesso al parcheggio e garantire che solo le persone autorizzate possano entrare nei locali. Le nostre integrazioni con le barriere supportano una serie di opzioni di controllo degli accessi, tra cui l’accesso con tessera a scorrimento e le telecamere per il riconoscimento automatico delle targhe (ANPR).

Ogni giorno, Ronspot comunica con i sistemi di controllo degli accessi designati per aggiornare l’elenco delle targhe o delle tessere abilitate associate alle prenotazioni effettuate dai dipendenti in Ronspot. In questo modo si garantisce che solo i veicoli autorizzati possano accedere al parcheggio. L’elenco aggiornato delle targhe o tessere autorizzate viene memorizzato nel controllore della barriera. Questo controllore funge da gatekeeper e contiene la lwhitelist degli utenti autorizzati per il giorno. Quando un dipendente arriva al parcheggio, la targa o la tessera a strisciamento viene rilevata automaticamente dal lettore di schede o dalla telecamera ANPR. Il sistema confronta quindi queste informazioni con la whitelist memorizzata nel controller. Se in Ronspot esiste una prenotazione corrispondente per il giorno, la barriera si apre immediatamente, consentendo al veicolo di entrare. In caso contrario, la barriera rimane chiusa, impedendo l’accesso non autorizzato.

Controllo degli accessi agli edifici

Ronspot estende le sue capacità di integrazione alla prenotazione di scrivanie e sale riunioni, offrendo una soluzione di controllo degli accessi senza soluzione di continuità in collaborazione con ACT365 di Vanderbilt Industries e iPevia di Castel. Simile alla nostra integrazione con le barriere dei parcheggi, questo sistema semplifica il processo di ingresso e garantisce che solo le persone autorizzate con prenotazioni valide di scrivanie o sale riunioni possano accedere all’edificio.

Ronspot trasmette ogni giorno ad ACT365 o iPevia l’elenco aggiornato delle carte a strisciamento associate alle prenotazioni del giorno effettuate dai dipendenti. Il sistema di controllo degli accessi memorizza questo elenco di tessere autorizzate, che serve come punto di riferimento per concedere i permessi di ingresso agli utenti che hanno prenotato una scrivania o una sala riunioni. Quando un dipendente striscia la propria tessera alla porta dell’edificio, il sistema confronta attivamente le informazioni della tessera con la whitelist memorizzata nel controller. Se all’interno di Ronspot Desk Booking esiste una prenotazione corrispondente per quel giorno, la porta si apre automaticamente. Nel caso in cui non venga trovata alcuna prenotazione, l’accesso rimane limitato, garantendo un ambiente sicuro e rigorosamente controllato. 

Single Sign-On (SSO)

Ronspot si integra perfettamente con i principali fornitori di Single Sign-On (SSO), tra cui Microsoft Azure, Okta, Duo, Google, OneLogin e SAML. L’utilizzo delle password esistenti semplifica notevolmente il processo di login e contribuisce a rendere l’esperienza dell’utente più positiva ed efficiente.

Inoltre, queste integrazioni garantiscono un controllo degli accessi centralizzato e rafforzato. Grazie a questa gestione centralizzata degli utenti, gli amministratori possono facilmente aggiungere nuovi dipendenti direttamente dal loro provider di single sign-on, dando loro accesso automatico a Ronspot. Al contrario, quando un dipendente lascia l’azienda, la rimozione del suo accesso tramite l’identity provider revoca istantaneamente il suo accesso a Ronspot. Questo approccio centralizzato semplifica la gestione degli utenti e consente agli amministratori di gestire l’accesso dei dipendenti da un’unica piattaforma.

Microsoft Teams

L’integrazione di Ronspot con Microsoft Teams consente ai dipendenti di gestire le prenotazioni di scrivanie, parcheggi e riunioni, il tutto all’interno della familiare piattaforma Microsoft Teams. Ronspot è ora disponibile direttamente dalla sezione “App” di Microsoft Teams, rendendo più facile che mai per gli utenti migliorare la loro esperienza di gestione dello spazio di lavoro. Con una semplice installazione con un solo clic, gli utenti possono integrare Ronspot nel loro ambiente Teams, semplificando le prenotazioni di scrivanie, parcheggi e riunioni senza la necessità di ulteriori accessi grazie a Microsoft Single Sign-On.

Sebbene Ronspot sia attualmente un’applicazione Teams non nativa, gli utenti possono accedere al software direttamente tramite integrazione dell’applicazione web Ronspot in Teams. Questo permette agli utenti di accedere a tutte le funzionalità di Ronspot senza dover lasciare l’interfaccia di Teams. Abbiamo in programma di rilasciare un’applicazione nativa per Microsoft Teams in futuro. Questo sviluppo mirerà a fornire agli utenti un’esperienza ancora più immersiva all’interno di Microsoft Teams.

Sincronizzazione del calendario

La sincronizzazione delle prenotazioni di Ronspot con un calendario esterno (Outlook, Teams, Google e Windows) aiuta il personale a pianificare meglio la propria settimana e riduce il rischio di prenotazioni non utilizzate.

SINCRONIZZAZIONE BIDIREZIONALE DELLE RIUNIONI

Ronspot si integra facilmente con Microsoft Exchange, consentendo alle aziende di sincronizzare bidirezionalmente i calendari delle sale riunioni. Questa integrazione elimina il rischio di doppie prenotazioni e semplifica il processo di prenotazione per una maggiore efficienza.

SINCRONIZZAZIONE DELLE PRENOTAZIONI DI POSTI AUTO E SCRIVANIE

Questa funzione garantisce che qualsiasi prenotazione di scrivania o posto auto effettuata in Ronspot venga sincronizzata automaticamente con il calendario del dipendente. Le prenotazioni sincronizzate sono rappresentate come eventi giornalieri trasparenti, progettati per non bloccare alcuna fascia oraria nel calendario del dipendente.

Sensori per ufficio

SENSORI DA SCRIVANIA

Progettati per monitorare l’utilizzo delle scrivanie da parte dei dipendenti, questi sensori assicurano che questi ultimi rispettino le loro prenotazioni, offrendo una soluzione efficace per monitorare l’utilizzo delle scrivanie e ottimizzarne l’occupazione. Installato in modo discreto sotto la scrivania, ogni sensore, dotato di un piccolo meccanismo di rilevamento del movimento, ha una durata della batteria di 5 anni. Ogni sensore è codificato in modo univoco, in modo da essere associato a un punto specifico e da connettersi senza problemi all’IoT pubblico interno dell’ufficio, escludendo connettività esterne.

SENSORI DEL SEDILE

Utilizzati principalmente nelle sale riunioni, questi sensori possono essere impiegati per verificare il numero di persone che utilizzano queste aree. L’installazione è semplice, poiché i sensori vengono montati direttamente sotto le sedie. Attivati quando una sedia viene utilizzata o spostata, questi sensori misurano l’attività e trasmettono le informazioni a Ronspot, fornendo una panoramica in tempo reale dell’occupazione della sala riunioni. Come i sensori da scrivania, i sensori per sedie hanno una durata della batteria di 5 anni, garantendo un utilizzo a lungo termine. Ogni sensore è dotato di un identificativo unico che consente di associarlo a una sedia specifica e di collegarlo alla rete IoT pubblica interna dell’azienda.

Software per le Risorse Umane

Ronspot può anche essere integrato con il software delle risorse umane della vostra azienda per centralizzare e sincronizzare le informazioni sui dipendenti in maniera trasparente. Per saperne di più su questo tipo di integrazione, contattateci utilizzando il modulo sottostante e comunicateci quale software per le risorse umane desiderate integrare con Ronspot.

Hai domande sulle integrazioni?

Compila i tuoi dati qui sotto e facci sapere quali integrazioni vuoi saperne di più.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Menu